Il piacere di una camminata molte volte dipende da tanti fattori, il luogo deve essere di gradimento e il meteo favorevole. Tutto il resto dipende dalle nostre scelte sull’abbigliamento. Nella vita di tutti i giorni oppure quando si fanno molti chilometri, bisogna stare comodi, mai avere scarpe strette, i vestiti devono calzare alla perfezione, ne troppo larghi ne troppo stretti. Un dettaglio sbagliato crea un disagio. Sembra banale ma una semplice ” etichetta ” che prude può fare la differenza, anzi una sofferenza.

A che servono

Ti taglio

Stiamo parlando delle etichette che stanno sopra ogni indumento comprato, dove vengono elencate varie informazioni, una volta c’era un’etichetta con la composizione e le istruzioni per il lavaggio. Ora ce ne sono diverse con la provenienza, il nominativo e l’indirizzo dell’importatore, la composizione e le istruzioni tradotte nelle lingue principali.

Quando i vestiti ti uccidono

Spine nel fianco

Nel momento topico di una escursione, quando si sale un pendio, si fatica, si suda, diamo tutto pregustando la vista dalla cima, ma un tormentino dietro le spalle, nel fianco, come fossero delle spine ci perseguita, poi realizziamo che sono loro. Molti hanno questo problema non solo il sottoscritto, quindi si prendono decisioni drastiche.

Il problema si risolve togliendole, facendo attenzione a lasciare il capo integro.

Taglia l’etichetta.

Tagliala semplicemente con un paio di forbici, facendo attenzione a non rompere i fili tirati. Alcune volte la parte tagliata da lo stesso fastidio perché tagliuzzata e spigolosa. Il materiale usato bisogna sperare che sia morbido.
In alcuni casi è possibile tagliere l’etichetta dove c’è la cucitura e tirare via l’altra estremità da sotto la cucitura. Una soluzione è farlo fare ad una sarta oppure la mamma di turno.

Alcuni Consigli

  • Alcuni fornitori e produttori sensibili al problema fanno etichette piccole e morbide, in alcuni casi le etichette sono serigrafate.
  • Decathlon su molti articoli ha le etichette staccabili.
  • Controlla bene prima di eliminare, alcune si sfilano intorno al tessuto, compromettendo l’indumento.
  • Una volta tagliate, conservale per leggere in caso di necessità il tipo di lavaggio.
Pronta per tagliare

Link sull’argomento

Storia delle Etichette


Fabio

Sono serio serio, Amo la Follia Buona